Escursione del 02/10/2022 CAMBIO INTINERARIO: nuova meta Rifugio della Forcola (Valchiavenna)

A causa delle avverse condizioni meteo previste per i prossimi giorni nella zona del Canton Ticino, dove sono previste nevicate a quote relativamente basse, l’escursione del 02/10/2022 subisce un cambio di intinerario.

Anzichè la traversata da San Carlo a Ossasco, l’escursione avrà per meta il Rifugio della Forcola 1837m in Valchiavenna, con allungamento opzionale, per chi vorrà, fino al Passo Forcola 2.227m, spatiacque di confine tra Italia e Svizzera.

Il percorso è classificato come Escursionistico (E) ed è adatto a tutti.

E’ previsto il pranzo al sacco (il rifugio non è gestito).

Per ragioni logistiche l’escursione sarà effettuata in auto.

Il ritrovo sarà alle ore 7,00 con partenza alle ore 7,15 dalla Piazza della Resistenza (di fronte al Teatro La Bolla) a Bollate.

Qui la scheda escursione:

Escursionismo: Traversata da San Carlo a Ossasco – 02/10/2022

L’escursione si svolge in territorio svizzero con partenza da San Carlo, al termine dalla val Bavona che sale da Locarno, e compie una magnifica traversata per rientrare in val Bedretto ad Ossasco.

La traversata condurrà ai 2.575 m della Capanna Cristallina che veglia sull’omonimo passo da cui il sentierò scende verso la val Bedretto.

L’escursione offre splendidi panorami tra laghi e vette ghiacciate. Magnifica la vista sul ghiacciaio del Basodino.

E’ previsto un percorso opzionale con difficoltà superiore (EE / F+) per chi vorrà farlo ed avrà sufficiente preparazione. Il percorso condurrà alla Cima Cristallina 2.912 m. Considerando la quota elevata e la stagione avanzata, il percorso opzionale sarà effettuato solo se le condizioni meteo lo consentiranno ed a totale discrezione del Direttore di escursione.

Leggi qui la scheda dell’escursione